O.N.D.A. Operazione Natura per i Diversamente Abili.

PROGETTO IN COLLABORAZIONE CON L'ASSOCIAZIONE HANDY SUPERABILE

Fonti rinnovabili, accessibilità e mare…qual è il filo conduttore che unisce queste tre realtà? La natura è “accessibile” a tutti? Parliamo di coloro che meno fortunati di altri, non hanno la possibilità di andar per mare, farsi cullare dalle onde, incontrare una fauna “libera di muoversi” appunto “senza barriere”. L'operazione “O.N.D.A.” ha lo scopo di accogliere in barca persone con ridotta o impedita capacità motoria in autonomia, in sicurezza e in armonia con l’ambiente, in completo silenzio. Con il supporto di Handy Superabile è stato disegnato l'eco-catamarano rispettando gli spazi utili per i diversamente abili (motori, mentali e sensoriali). In accordo con le associazioni che si occupano delle diverse abilità saranno svolte attività presso la sede, con programmazione di uscite in mare, partecipazione ad eventi sportivi e manifestazioni. Le uscite avranno come scopo la conoscenza della navigazione a vela e la possibilità di vivere la natura in tutti i suoi aspetti. Due sono i nostri principali obiettivi: salvaguardare l’integrazione sociale della persona con diverse abilità e salvaguardare l’ambiente.

Salone lato Dx    Salone area Carteggio

Accessibilità e fruizione portuale


Il sistema Italia per i porti, sia passeggeri che diportistici, da anni si è uniformato alle normative europee sulla fruizione libera per tutti attrezzandosi con scivoli e servizi per i portatori di handicap. L’Approdo Turistico “La Madonnina” a Viareggio ne è un esempio: servizi per disabili, accessibilità a tutti i pontili, ivi compreso l’imbarco per il futuro eco- catamarano SSF; lo stesso avvicinamento al porto è facilitato dalla presenza di parcheggi per disabili, dai quali si raggiungono agevolmente gli ormeggi delle barche.

 

Cat 60 Hybrid Banchina 01 Cat 60 Hybrid Piattaforma Down

Il progetto

 

Read more

Disabilità

 

Read more

Contribuire

 

Read more

Comunicazione

 

Read more